Dopo aver svelato di essere al lavoro su ben cinque titoli che saranno pubblicati nei prossimi anni, Dontnod ha ufficialmente annunciato di aver iniziato una fase di potenziamento della propria divisione dedicata al publishing (via IGN).

Oggi, il team di Life is Strange ha annunciato che pubblicherà un gioco nuovo di zecca dallo sviluppatore di Broken Lines, ovvero PortaPlay. I dettagli su questo nuovo titolo non sono ancora stati rivelati, ma Hans von Knut Skovfoged, capo dello sviluppo di PortaPlay, ha detto in un comunicato che lo studio si è sentito “chiamato a lavorare su giochi con un significato” e con un focus sulla narrazione “su individui in situazioni di crisi che affrontano dilemmi morali”.

In una dichiarazione, il capo del publishing di Dontnod, Xavier Spinat, ha indicato che questa non è affatto la fine dello sviluppo interno a Dontnod: “Come publisher, vogliamo offrire ai giocatori esperienze che siano accessibili al pubblico più ampio, e allo stesso tempo fissare l’asticella in alto per quanto riguarda i temi e la qualità del design”, ha detto. “Dalle nostre prime discussioni con PortaPlay, ci è stato chiaro che coprodurre e pubblicare questa creazione originale ci avrebbe permesso di espandere il nostro portfolio con un gioco complementare alle nostre produzioni interne, pur rimanendo fedeli al nostro DNA”.

Cosa ne pensate?