A seguito della pubblicazione del primo capitolo di Life is Strange, Dontnod Entertainment si è dimostrato essere uno degli sviluppatori indipendenti più interessanti sulla scena. Nonostante non sia più legata alla serie di Square Enix, la compagnia continua a lavorare su altri titoli per i prossimi anni, ed ora abbiamo anche un’idea di quanti siano.

Come parte del riepilogo dell’andamento del business nel 2020, Dontnod ha discusso dei suoi dati finanziari e dei suoi piani futuri. In esso, Dontnod menziona che ha più progetti in sviluppo: questo non è una sorpresa considerando che si tratta di uno studio videoludico come tutti gli altri, ma la vera novità è un’altra.

Dontnod, infatti, dice di essere al lavoro su ben cinque titoli che auto-pubblicherà tra il 2022 e il 2025, un arco di tempo di tre anni che in realtà non è così grande. Lo studio sta anche lavorando su un titolo in collaborazione con Focus Home Interactive, quindi ci sono minimo sei giochi in sviluppo.

Per ora non sappiamo su cosa Dontnod stia lavorando, se da sola o con dei partner. Gli ultimi due giochi dello studio sono stati Tell Me Why e il discreto Twin Mirror, entrambi rilasciati lo scorso anno.