Dopo aver annunciato le Nvidia GeForce RTX 3080 Ti e RTX 3070 Ti, Nvidia ha svelato nuovi giochi che supporteranno prossimamente il DLSS e il ray-tracing grazie alle schede grafiche RTX.

Tra i titoli presentati durante il keynote di NVIDIA che supporteranno sia il ray tracing sia il DLSS vi sono: The Ascent, DOOM Eternal, DYING: 1983, Icarus, LEGO Builder’s Journey e The Persistence. Inoltre, tra i nuovi giochi che godranno di prestazioni accelerate grazie all’adozione del DLSS vi sono Red Dead Redemption 2 e Rainbow Six Siege.

“In Rainbow Six Siege, una frazione di secondo può davvero fare la differenza tra la vita e la morte digitale. Il DLSS di NVIDIA garantisce il massimo delle prestazioni e della qualità dell’immagine, per una vittoria sempre pronta nel mirino della tua arma,” dice Ubisoft.

“Stiamo creando per i nostri giocatori un’esperienza coinvolgente basata sull’investigazione e risoluzione di enigmi che ricorda l’universo SCP, in questo modo i giocatori non sapranno mai cosa sta per accadere. In questo contesto, il Ray Tracing è determinante e ci aiuta a garantire questa immersione grazie ad effetti di luce realistici. Il DLSS di NVIDIA fornisce prestazioni ineguagliabili, quindi l’unica cosa su cui concentrarsi è scoprire la verità e sfuggire alla morte,” ha detto XiangYu Luo, CEO di NEKCOM Entertainment, creatori di DYING: 1983.

“Questa eccezionale tecnologia offre ai giocatori l’esperienza più coinvolgente mai vista nel genere dei giochi di sopravvivenza. L’illuminazione globale in Ray-tracing dà vita ai mondi creati da Icarus con un altro livello di realismo. Il DLSS di NVIDIA fornisce un significativo incremento delle prestazioni senza rinunciare a un’ottima qualità dell’immagine grazie ai Tensor Core delle GPU GeForce RTX, garantendo così ai nostri giocatori un’esperienza il più fluida possibile,” ha dichiarato Dean Hall, CEO di RocketWerkz, creatori di Icarus.

Di seguito potete vedere alcuni di questi giochi con il ray-tracing e DLSS attivo.