Dopo l’uscita di The Ancient Gods – Parte 2, Doom Eternal riceverà nuovi aggiornamenti nel corso dell’anno.

A dirlo è stato il produttore esecutivo Marty Stratton in un video messaggio pubblicato su Twitter nelle scorse ore. Assieme al game director Hugo Martin, Stratton ha voluto ringraziare i fan per il supporto dimostrato. Inoltre, i due hanno confermato che entrambi i DLC di Doom Eternal sono stati sviluppati interamente da casa a causa della pandemia di COVID-19.

Non sappiamo ancora nulla di questi prossimi aggiornamenti di DOOM Eternal, ma potrebbero essere legati a miglioramenti per le console next-gen, che dovrebbero arrivare proprio quest’anno. Non è da escludere qualche piccolo nuovo contenuto, ma non DLC siccome l’avventura dello Slayer è giunta alla fine in The Ancient Gods Parte 2, come abbiamo raccontato nella nostra recensione.

Doom Eternal è disponibile su Google Stadia, Nintendo Switch, PS4, PC e Xbox One.