Con un lungo post pubblicato questo pomeriggio sul blog del gioco, id Software ha fornito un aggiornamento sullo sviluppo di Doom Eternal.

Firmato Marty Stratton, produttore esecutivo, il messaggio rivela che, a causa di vari problemi, la pianificata modalità Invasione è stata cancellata. A rimpiazzarla, però, ci sarà una modalità Orda di cui sapremo di più al QuakeCon 2021 di agosto.

“Come molti di voi sapranno, era nostra intenzione far uscire un aggiornamento gratuito inclusivo della modalità Invasione; tuttavia, le conseguenze impreviste della pandemia e la necessità di lavorare da casa hanno rallentato lo sviluppo di tale funzionalità. In questo periodo, abbiamo anche avuto modo di constatare come molti di voi abbiano apprezzato la grande varietà di gioco e combattimenti offerta dalle espansioni e dai livelli Master,” ha detto Stratton.

“Tenendo presente tutto ciò, piuttosto che sulla modalità Invasione abbiamo deciso di concentrarci sulla creazione di una modalità Orda per giocatore singolo completamente nuova. Siamo certi che questa nuova modalità non mancherà di offrire ancora maggiore varietà e sfide alla vostra esperienza di gioco. Oltre a ciò, il team sta continuando a lavorare a un rinnovamento di BATTLEMODE che includerà una struttura a gradi più competitiva, una serie di migliorie al bilanciamento e alla dinamica di gioco, nonché una nuova mappa. Dovremmo essere in grado di dirvi di più a riguardo in occasione del QuakeCon, ad agosto.”

Doom Eternal è disponibile su PC, PS4, Xbox One, Google Stadia, Nintendo Switch e, da questa settimana, PS5 e Xbox Series X/S.