Nelle scorse ore Square Enix ha annunciato la chiusura dei server di Dragon Quest Rivals Ace, il suo gioco di carte del noto franchise RPG disponibile in Giappone.

Il titolo non sarà più giocabile su tutte le piattaforme su cui è disponibile a partire dal 5 luglio alle 06:00 ore italiane. Nel comunicato ufficiale rilasciato dal team di Square Enix si legge che, “nonostante ci sia stato un impegno per offrire ogni giorno un servizio migliore per il titolo, si è giunti alla conclusione che sarà difficile continuare a fornire un servizio in grado di soddisfare gli utenti in futuro”.

Con la fine del servizio, continua Square Enix, la vendita di gemme è stata sospesa, ma è possibile utilizzare quelle che già si possiedono. Ulteriori dettagli su rimborsi saranno annunciati più tardi nel gioco e sul sito ufficiale. Inoltre, dopo la fine del servizio, sarà rilasciato un sito web dove i giocatori possono visualizzare le loro statistiche, come vittorie e carte raccolte.

Dragon Quest Rivals Ace è disponibile per Switch, PC, iOS e Android in Giappone.