Dopo Dead Island 2, è il turno del secondo capitolo della serie Dying Light a scomparire gradualmente dal radar. Infatti, poiché il titolo è stato rinviato a tempo indeterminato all’inizio del 2020, Techland ha smesso di fornire notizie succose su Dying Light 2.

Ma ora, dopo un anno di silenzio, sembra che lo studio polacco sia pronto a dirci qualcosa di nuovo, considerando che lo sviluppo starebbe continuando. Almeno questo è ciò che suggerisce un messaggio ufficiale pubblicato sul server Discord del gioco.

Uno sviluppatore di Dying Light 2 ha pubblicato un messaggio sul server Discord del titolo, e se lo scopo principale di questo messaggio è quello di augurare alla sua comunità un felice anno nuovo, ci dà anche un appuntamento per il prossimo anno, e promette di darci qualche notizia sul gioco.

“Moriamo dalla voglia di farvi sapere come procede lo sviluppo. Avremo alcune nuove informazioni da darvi su Dying Light 2 nel nuovo anno,” spiega Uncy_Techland.

Dying Light 2 sarà disponibile su PC, PS4 e Xbox One, ma anche su Xbox Series X/S e PlayStation 5 quasi sicuramente.