Con una serie di tweet pubblicati dall’account Twitter ufficiale della serie, Techland ha annunciato di aver posticipato l’uscita del primo DLC della storia di Dying Light 2.

Inizialmente previsto per l’inizio di questa estate, questo importante contenuto aggiuntivo sarà ora disponibile a settembre. A seguito di questo posticipo Techland ha aggiornato la roadmap dei prossimi aggiornamenti di Dying Light 2: a giugno uscirà un nuovo Capitolo che sarà ricco di contenuti ed eventi, e la Photo Mode farà anche il suo debutto.

“Il vostro feedback è sempre stato la nostra massima priorità. Per questo motivo, in Techland ci sforziamo di essere il più possibile aperti e onesti con voi. Negli ultimi mesi ci siamo concentrati sull’aggiunta di alcune delle funzionalità più richieste, come la modalità New Game +, il FOV slider su console e molti miglioramenti per la modalità cooperativa. Inoltre, a giugno introdurremo il primo capitolo intitolato “Sulle tracce di un Nightrunner”, ricco di contenuti ed eventi, oltre all’attesissima Photo Mode,” ha detto Techland.

“Detto questo, abbiamo bisogno di un po’ più di tempo per sviluppare il primo DLC della storia, che ora è previsto per settembre. Ci scusiamo per il rinvio, ma crediamo fermamente che la nostra comunità, i fan e i giocatori meritino di vivere esperienze davvero indimenticabili. Vogliamo che il primo grande contenuto scaricabile della storia soddisfi le vostre aspettative, dando il più alto livello di finitura possibile.”

Dying Light 2 è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S. Una versione Nintendo Switch è ancora in sviluppo ed uscirà prossimamente.