Dopo aver pubblicato un grande aggiornamento per Dying Light 2 e aver confermato alcuni dettagli per il suo primo DLC, Techland ha annunciato che questa settimana pubblicherà l’ultimo update di Hellraid, uno dei tantissimi contenuti aggiuntivi di Dying Light.

L’aggiornamento, disponibile dal 5 maggio, apporterà diversi miglioramenti e fix di bug. Come rivelato su Steam, alcuni di questi miglioramenti sono un’armeria rielaborata che include tutti gli oggetti e le armi di Hellraid insieme a un’opzione “Ispeziona arma”. Il Deathbringer, un’arma davvero intrigante, potrà anche essere sbloccato completando una nuova missione. Sono in arrivo anche nuovi consumabili Crystal, ognuno dei quali offre diversi buff, ma ad un prezzo. Inoltre, usando i resti di armi dal forziere Hellraid, i giocatori possono creare 13 progetti di armi Hellraid.

Ci si possono anche aspettare varie modifiche al bilanciamento, cambiamenti all’economia di gioco, correzioni di bug e “altre modifiche generali”, pertanto vi consigliamo di attendere la pubblicazione delle note della patch ufficiali.