Nel corso della scorsa serata, Electronic Arts ha tenuto una riunione con gli azionisti nel quale ha svelato nuove informazioni sul futuro della compagnia e dei giochi da essa pubblicati, oltre ad aver diffuso alcuni dati di vendita dei suoi servizi e titoli.

Nonostante lo scetticismo iniziale, il gioco di Respawn Entertainment Apex Legends ha raggiunto ben 70 milioni di giocatori ancora prima di essere rilasciato su mobile: si tratta di un grande successo per lo studio ed il publisher americano. Apex Legends è il principale titolo shooter su cui si concentrerà EA il prossimo anno.

A quanto pare, il 69% delle vendite totali dell’ultimo quadrimestre di EA provengono dal digitale, con una crescita dell’8% rispetto allo scorso anno. La maggior parte degli aumenti di vendite provengono dal mercato PC, con un +28%, mentre è stato registrato un +10% su console. Pessimi risultati per il settore mobile, che vede una discesa del -21%. I servizi live come i DLC, FIFA Ultimate Team, abbonamenti hanno visto una crescita del 17%.

Alcuni titoli attualmente sul mercato come Battlefield 5, Anthem, The Sims 4 e Battlefront 2 continueranno a ricevere aggiornamenti con nuovi contenuti. I fan del basket stanno per ricevere una cattiva notizia: NBA Live 20 non sarà pubblicato, e la serie di NBA Live subirà dei cambiamenti che sfoceranno in un nuovo progetto, probabilmente destino alla next-gen, di cui riceveremo maggiori dettagli nel corso del prossimo anno.

EA ha confermato che il nuovo titolo della serie di Battlefield sarà pubblicato nell’anno fiscale del 2022, ossia in una data del periodo che va da aprile 2021 a marzo 2022. Il publisher ha anche due titoli non ancora annunciati di sviluppatori di terze parti oltre ad altri giochi interni ancora da svelare.

Il futuro per EA si prospetta ricco di titoli: lo studio Motive lavorerà su una nuova IP, ci saranno nuovi giochi per mobile, del franchise EA Sports e di EA Originals, oltre a nuovi progetti in lavorazione a DICE, Bioware, Maxis e Criterion Games. Per quanto riguarda Bioware, Dragon Age 4 è ancora in sviluppo, ma non sarà pubblicato prima di aprile 2022. Un nuovo titolo della serie di Star Wars, nonostante l’imminente Star Wars Jedi: Fallen Order, debutterà sul mercato entro la fine dell’anno fiscale del 2022.

 

Fonte: Daniel Ahmad