Electronic Arts ha annunciato questo pomeriggio che il 18 agosto EA Access e Origin Access si fonderanno in un servizio unico chiamato EA Play.

Le basi del servizio rimarranno le stesse. Gli iscritti avranno ancora accesso alla loro libreria di giochi EA e versioni di prova offerte con EA e Origin Access, e rimarranno anche gli sconti del 10%.

Origin Access Premier, che dà accesso illimitato a moltissimi titoli, tra cui le nuove uscite, cambia solo il nome, e diventa EA Play Pro. A lungo termine EA prevede di espandere le sue offerte con feature come sfide in-game e drop di ricompense mensili. Le specifiche varieranno da gioco a gioco, ma si sta parlando di iniziative interessanti.

EA ha chiarito che, nonostante il nome sia stato unificato, il servizio non lo è: sarà necessario acquistare iscrizioni separate per ogni piattaforma su cui si vorrà utilizzare EA Play. E per evitare di confondersi, le presentazioni EA Play diventano EA Play Live, proprio come l’edizione di quest’anno.

Fonte: PC Gamer