Gli ultimi anni non sono andati alla grande per BioWare, ma con più giochi importanti in fase di sviluppo e cambiamenti interni nello studio sembra che Electronic Arts sia fiduciosa in ciò che riserva il futuro al team di Mass Effect e Dragon Age.

Parlando durante l’ultima riunione con gli azionisti, il CEO di EA, Andrew Wilson, ha riconosciuto il fatto che BioWare ha avuto alcuni problemi negli ultimi anni, ma che con un nuovo Mass Effect e un nuovo Dragon Age in sviluppo, la compagnia americana si sente molto fiduciosa della loro futura roadmap.

“Questo è uno studio incredibile pieno di persone incredibili che fanno un lavoro incredibile”, ha detto Wilson. “E penso che dal muro esterno, ci sono state alcune battute d’arresto nelle loro uscite negli ultimi due anni, ma questo è venuto come risultato del loro spingere profondamente nell’innovazione e nella creatività. E ci sentiamo molto, molto fiduciosi sulla loro road map futura, e abbiamo parlato di giochi come Dragon Age e Mass Effect nel loro futuro”.

Parlando invece dei recenti cambiamenti interni, con il direttore generale Casey Hudson e il produttore esecutivo della serie Dragon Age Mark Darrah che hanno lasciato lo studio, EA si sente “molto, molto bene per la leadership” attuale di BioWare.

“Per quanto riguarda la partenza di Casey e Mark, di nuovo, entrambi buoni amici miei”, ha detto Wilson. “Abbiamo un enorme rispetto per entrambi. Ma questo accade nel corso naturale delle organizzazioni creative di tanto in tanto. E ci sentiamo molto, molto bene circa la leadership in corso di quello studio e le molte persone che vengono a lavorare ogni giorno per fornire grande innovazione e creatività”.

Cosa ne pensate?

Fonte: EA