La rivista inglese The Guardian ha pubblicato sul proprio sito una classifica che svela, ovviamente in maniera totalmente soggettiva, quali sono le 25 migliori console e piattaforme da gioco del mondo dei videogiochi, tornando indietro nel tempo anche di 30 anni.

Senza anticipare troppo, la console più vecchia elencata è il Magnavox Odyssey (1972), mentre quella più recente è Nintendo Switch (2017). A dominare principalmente la classifica troviamo le console di casa Nintendo e Sony, ma anche Xbox e SEGA sono riuscite a trovare un loro posto.

Trattandosi di una classifica soggettiva e non oggettiva si potrebbe essere d’accordo o meno con quanto stilato dal The Guardian: al primo posto troviamo infatti il Super NES, seguito poi dalla PlayStation 2 e dalla Xbox 360, che nella scorsa generazione sembra aver dominato per diverso tempo rispetto a PlayStation 3.

Ecco la classifica delle 25 migliori console secondo il The Guardian:

  1. 3DO (1993)
  2. Atari Jaguar (1993)
  3. Sega Master System (1985)
  4. Intellivision (1979)
  5. PC Engine (1987)
  6. Sega Saturn (1994)
  7. Colecovision (1982)
  8. Magnavox Odyssey (1972)
  9. SNK Neo Geo (1990)
  10. Atari VCS/2600 (1977)
  11. Nintendo GameCube (2001)
  12. PlayStation 3 (2006)
  13. Nintendo 64 (1996)
  14. Xbox One (2013)
  15. Xbox (2001)
  16. Nintendo Wii (2006)
  17. Sega Dreamcast (1998)
  18. 8. Nintendo Switch (2017)
  19. PlayStation (1994)
  20. Famicom/Nintendo Entertainment System (1983)
  21. PlayStation 4 (2013)
  22. Sega Mega Drive/Genesis (1988)
  23. Xbox 360 (2005)
  24. PlayStation 2 (2000)
  25. Super Famicom/Super Nintendo Entertainment System (1990)

Fonte: Guardian