Ieri Konami ha rilasciato sul mercato eFootball, il nuovo PES free-to-play che, però, ha avuto un lancio a dir poco disastroso. Il gioco, infatti, è il titolo con le recensioni più negative della storia su Steam, ma anche le altre versioni sono ricche di problemi. Ora, in un tweet Konami si è pubblicamente scusata per il lancio di eFootball, promettendo che migliorerà nel corso del tempo.

“Dopo il rilascio di eFootball 2022 abbiamo ricevuto molti feedback e richieste riguardanti il bilanciamento del gioco, velocità dei passaggi e il funzionamento della difesa inclusi”, si legge in un comunicato sull’account Twitter ufficiale di eFootball. “Vorremmo anche riconoscere che ci sono state segnalazioni di problemi che gli utenti hanno notato in cutscene, espressioni facciali, movimenti dei giocatori e il comportamento della palla.”

“Siamo molto dispiaciuti per i problemi, e vogliamo assicurare a tutti che prenderemo sul serio tutte le preoccupazioni e ci sforzeremo di migliorare la situazione attuale. Questo lavoro sarà continuamente aggiornato, la qualità sarà migliorata e nuovi contenuti saranno aggiunti costantemente. A partire dalla prossima settimana ci prepareremo per un aggiornamento ad ottobre mentre riceveremo ulteriori opinioni attraverso questionari dai nostri utenti. Faremo del nostro meglio per soddisfare il maggior numero possibile di utenti, e ci auguriamo che continuiate a sostenere eFootball 2022″.

eFootball è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S.