Odyssey, la nuova espansione di Elite Dangerous, è disponibile da qualche giorno, ma le prime recensioni su Steam sono tutt’altro che positive.

Delle oltre 3.000 recensioni attualmente presenti sul negozio di Valve, ben due terzi sono segnate come negative. Rilasciata il 19 maggio, l’espansione ha ricevuto un update venerdì che, però, non sembra aver migliorato molto la situazione. Sin dal lancio i giocatori si lamentano di crash, bug e problemi al frame-rate, alle prestazioni generali e alla stabilità.

In un post sul forum del gioco, David Braben, CEO di Frontier Developments, è intervenuto sulla questione e si è voluto scusare con tutti i fan.

“Prima di tutto, vorrei scusarmi con tutto il cuore con coloro che hanno sofferto di questi problemi. Vorrei rassicurarvi che prendiamo questi problemi molto seriamente e che sono la nostra massima priorità e attenzione,” ha detto Braben.

“Il nostro secondo hotfix sarà rilasciato molto presto, che speriamo possa risolvere un maggior numero di bug segnalati e portare ulteriori miglioramenti alla stabilità del gioco.  Continueremo a lavorare sugli aggiornamenti che risolveranno altri bug e miglioreranno ulteriormente la stabilità.”

“Vorrei ringraziare tutti voi per la vostra pazienza e il vostro supporto. La comunità di Elite Dangerous è sempre stata il cuore del gioco. Ci rendiamo conto che ci sono un certo numero di giocatori che hanno avuto problemi di accesso e di gioco e posso assicurarvi che ci stiamo concentrando completamente sul miglioramento della situazione per coloro che ne sono affetti e stiamo comunicando con voi apertamente e regolarmente su come questi problemi vengono affrontati.  ”

Elite Dangerous: Odyssey è disponibile su PC, ed arriverà in autunno su PS4 e Xbox One.