Nintendo non ha fatto molto con la serie di F-Zero negli ultimi dieci anni ed oltre. F-Zero GX, uno degli ultimi importanti giochi del franchise, venne rilasciato per il Nintendo GameCube nel lontano 2003, ben 18 anni fa oramai. A lavorarci fu Toshihiro Nagoshi, conosciuto ora per la serie di Yakuza.

Nagoshi era un vero e proprio producer di F-Zero GX, e sembra che abbia ancora dei forti ricordi sul progetto siccome sarebbe aperto a rivisitare la serie. Ad affermarlo è stato lui stesso in una recente intervista alla divisione francese di Red Bull. Qui, Nagoshi ha spiegato che “è molto affezionato a F-Zero GX”, e che sarebbe apertissimo a lavorare nuovamente sulla serie se Nintendo lo dovesse contattare in futuro. E proprio come F-Zero GX, vorrebbe fare un gioco piuttosto impegnativo.

“Mmm… Mettendo da parte le probabilità che accada, devo ammettere che ho molto affetto per F-Zero GX,” ha spiegato Nagoshi. “Se l’opportunità dovesse presentarsi, non mi dispiacerebbe. E in tal caso, vorrei renderlo un gioco impegnativo. Penso che se Nintendo vuole solo un gioco di corse che sia divertente e accessibile, ha già Mario Kart per quello scopo.”

Le possibilità che ciò accada, come ha già detto Nagoshi, sono molto poche, ma mai dire mai.

Fonte: Red Bull France | Via: Nintendo Everything