Fallout 76 è migliorato molto dal suo lancio traballante, e il mese scorso il gioco ha anticipato il ritorno della Confraternita d’Acciaio con l’aggiornamento “Steel Dawn“. Tuttavia, all’inizio di oggi, un piccolo errore ha portato i giocatori su Xbox a scaricare l’aggiornamento prima del previsto, una settimana prima del dovuto, e per questo non erano in grado di giocare.

Dopo alcune considerazioni, Bethesda ha deciso che l’aggiornamento era pronto del tutto, quindi invece di far tornare giocatori Xbox alla versione precedente, il team di sviluppo ha scelto di rilasciare l’update a tutti molti giorni prima di quanto inizialmente pianificato.

“All’inizio di oggi, si è verificato un errore che ha indotto i giocatori della nostra community Xbox a scaricare l’aggiornamento Steel Dawn prima del previsto, ma ha impedito loro di giocare. Abbiamo immediatamente studiato i modi per riportare i nostri giocatori Xbox nel gioco il prima possibile, ma, attraverso le nostre discussioni, l’intero team di Bethesda si è sentito sicuro che Steel Dawn fosse pronto ad arrivare. Di conseguenza, invece di ripristinare l’aggiornamento e far aspettare tutti un’altra settimana, abbiamo deciso di rilasciare Steel Dawn su tutte le piattaforme oggi, 24 novembre,” scrive Bethesda.

Fallout 76 sarà in manutenzione per circa 6 ore (a partire dalle 22:00 ore italiane di oggi) per prepararsi all’aggiornamento, e quando il gioco tornerà online tutti potranno accedere al nuovissimo contenuto Steel Dawn. Se state leggendo la notizia il 24 novembre, allora domani mattina dovreste già poter giocare a Fallout 76 con Steel Dawn, in caso contrario scaricate l’update sulla vostra piattaforma preferita.

Fallout 76 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.