Fatal Frame (conosciuta anche come Project Zero) è una serie dormiente da tempo, ma se vi dicessimo che sta per tornare… come pachinko?

Un nuovo video, visibile in calce alla notizia, ha annunciato infatti che l’azienda Yamasa Next è al lavoro su una pachislot di Fatal Frame. Questo filmato presenta immagini in scala superiore di diverse scene cinematografiche tratte dal gioco.

Yamasa Next si occuperà della produzione della macchina. Questa compagnia giapponese ha creato adattamenti pachislot di giochi di altri franchise popolari, come Tekken e God Eater. Maggiori dettagli saranno annunciati nel prossimo futuro, pertanto non sappiamo quando arriverà in Giappone.

Parlando sempre di Fatal Frame, il producer Keisuke Kikuchi aveva espresso nel 2019 interesse su un possibile ritorno della serie su Nintendo Switch. Nei mesi successivi, tuttavia, Kikuchi ha detto che il ritorno di Fatal Frame dipende fortemente da Nintendo.

Il primo Fatal Frame è stato rilasciato per PlayStation 2 e Xbox nel 2001, con diversi sequel rilasciati nel corso degli anni. Il gioco più recente della serie è Fatal Frame: Maiden of Black Water, uscito per Wii U nel 2015.