Nei prossimi giorni è in arrivo un grande cambiamento in FIFA 21, siccome il gioco ti permetterà di imporre dei limiti su quanto giochi e quanto spendi in FIFA Points, e anche di tracciare quanti ne compri di quest’ultimi.

Nelle note della patch pubblicate questa mattina, EA parla di FIFA Playtime, descritto dalla compagnia come una nuova suite di strumenti che consentono ai giocatori di avere più controllo e visibilità su come giocano. È possibile accedervi tramite il menu principale, FIFA Ultimate Team e Volta Football. In esclusiva ad Eurogamer, Electronic Arts ha confermato che lo strumento sarà disponibile da oggi su PC e dal 17 novembre su console.

Il sito inglese ha anche avuto la possibilità di diffondere più informazioni sul FIFA Playtime: è progettato per essere uno strumento per genitori e giocatori per aiutarli a controllare vari aspetti del gioco, incluso il tempo trascorso a giocare, la spesa, la comunicazione sociale e l’accesso ai giochi in base alla classificazione.

Questo strumento in-game ti permetterà di sapere quanto tempo hai speso in FIFA 21 così come quanti FIFA Points hai speso (non in termini di soldi reali, poiché quello è un altro discorso). Potrai anche scegliere quante partite giocare, la quantità di FIFA Points che puoi acquistare e il numero di pacchetti FUT che puoi aprire con crediti FUT o acquistare con FIFA Points.

I giocatori possono anche monitorare e impostare limiti sul numero di FIFA Points che acquistano dal negozio in-game. Se acquistano FIFA Points fuori dal gioco, i FIFA Points verranno comunque conteggiati, ma non si vedrà una notifica instantanea, bensì arriverà quando avvierai il gioco. FIFA 21 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One.

Fonte: Eurogamer