Electronic Arts e FIFPRO, la federazione internazionale dei calciatori professionisti, hanno annunciato di aver esteso il loro contratto. Con questo accordo EA può introdurre in FIFA non solo i volti e nomi reali dei calciatori, ma anche i nomi di campionati e tornei come la UEFA Champions League e Premier League.

Non è stato confermato il periodo d’estensione del contratto, ma le due parti affermano che si tratta di un accordo a lungo termine.

“Negli ultimi 28 anni, EA SPORTS ha creato il più grande gioco sportivo del mondo – amato dai fan, dai giocatori e dalla comunità calcistica di tutto il mondo. La forza collettiva del franchise calcistico di EA SPORTS è alimentata da oltre 300 partner con licenza, tra cui FIFPRO, che contribuiscono a generare l’autenticità ineguagliabile del gioco, sia ora che in futuro. Oltre alle migliaia di nomi e sembianze dei giocatori che sono supportati dall’accordo di licenza FIFPRO, le esperienze calcistiche di EA SPORTS sono le uniche dove i fan possono giocare nelle iconiche UEFA Champions League, CONMEBOL Libertadores, Premier League, Bundesliga e LaLiga Santander,” ha dichiarato Theo van Seggelen, Amministratore Delegato di FIFPRO Holding.

La notizia arriva dopo quella di un possibile cambio di nome per il franchise di FIFA. EA ha detto la scorsa settimana di star revisionando con la FIFA l’accordo per l’utilizzo del nome. Qualche giorno fa è stato scoperto che il publisher ha registrato il marchio EA Sports FC, il possibile nuovo nome della serie di simulazione calcistica.