Il Sage è una delle nuove classi in arrivo in Endwalker, la prossima espansione di Final Fantasy 14: si tratta di un curatore che combatte con quattro lame chiamate noulith. La sua icona mostra queste quattro armi, e, quasi sicuramente, in fase di realizzazione i designer dell’MMO non si sarebbero mai aspettati di vedere una forte reazione da parte dei giocatori.

“Quando abbiamo rilasciato nuovi dettagli per [le classi] Sage e Reaper sul sito speciale [di Endwalker], abbiamo anche incluso le loro icone”, ha scritto il produttore e director Naoki Yoshida sul sito del gioco. “Non abbiamo pensato al fatto che potessero essere reveal particolarmente importanti. Tuttavia, abbiamo presto ricevuto feedback dai giocatori di tutto il mondo che ci hanno detto che l’icona di Sage li metteva a disagio o li spaventava“.

A quanto pare è tutto legato alla tripofobia, una paura di vedere gruppi irregolari di piccoli buchi o protuberanze. La tripofobia non è ufficialmente riconosciuta dalla comunità scientifica, ma sembra essere piuttosto diffusa. Il primo ad aver notato che l’icona del Sage causa tripofobia è stato un utente giapponese, che ha creato un thread sul forum di Final Fantasy 14 (ora lungo 24 pagine) sulla questione.

Dopo aver ascoltato il feedback dell’utenza, Square Enix ha scelto di modificare l’icona del Sage.

“Il concetto è immutato”, ha aggiunto Yoshida. “L’icona è basata sui quattro noulith che formano l’armamento del Sage. I fori nel design originale sono stati aggiunti come dettaglio, ma sono diventati un ammasso. Per risolvere il problema, la nuova icona riduce i fori accentuando il concept del design. Ora ci saranno paragoni, con alcuni di voi che potrebbero preferire l’originale. Ma crediamo che design come questo siano cose che crescono su di voi man mano che giocate, e chiediamo la vostra comprensione mentre ci dirigiamo verso Endwalker”.

Final Fantasy Endwalker sarà disponibile su PC, PS4 e PS5 dal 23 novembre.