Dopo il lancio di successo di Endwalker a dicembre, Square Enix ci ha detto all’inizio dell’anno che questa espansione non rappresenta la fine di Final Fantasy 14, senza anticipare che cosa dobbiamo aspettarci in futuro. Sembra però che il team di sviluppo dell’MMORPG sia finalmente pronto a parlare del post-Endwalker, almeno secondo quanto rivelato da Naoki Yoshida.

In un’intervista rilasciata alla trasmissione Radio Mog Station (tradotta e trascritta da @aitaikimochi su Twitter), il game director e producer ha annunciato che entro la fine di febbraio ci rivelerà nuove informazioni sulla storia di Final Fantasy 14 in attesa dell’aggiornamento 7.0.

“Yoshi-P dice nello show di Radio Mog Station che ci saranno molte informazioni [sulla storia di Final Fantasy 14] verso la fine di febbraio collegate alla versione 7.0,” ha spiegato Audrey. “Potrebbero esserci dei cambiamenti drastici che vi sorprenderanno.”

Endwalker segna la conclusione dell’arco di Haedalyn e Zodiark iniziato in A Realm Reborn più di dieci anni fa. Ora che questa trama è giunta alla conclusione, Yoshida e il suo team stanno già pensando a come continuare le avventure di Final Fantasy 14.

Non è chiaro se Yoshida annuncerà presto la prossima espansione dell’MMORPG, anche se le possibilità sono poche al momento. I fan del gioco, tuttavia, saranno sicuramente felici di sapere che Square Enix continuerà a supportarlo a dovere.

Final Fantasy 14 è disponibile su PC, PS4 e PS5.