Come anticipato nelle settimane scorse da alcuni sviluppatori, Square Enix ha aperto questa mattina il sito teaser di Final Fantasy 16, svelando le prime informazioni ufficiali sull’esclusiva PS5 riguardanti storia, mondo di gioco e personaggi. Inoltre, è finalmente stato annunciato il nome del protagonista.

Si chiama Clive Rosfield ed è il personaggio principale di questo gioco, primogenito dell’arciduca di Rosaria. Nonostante vi fossero grandi aspettative riguardo a un suo possibile risveglio come Araldo della Fenice, pare che il destino abbia scelto di affidare questo pesante fardello a Joshua, suo fratello minore. In cerca di uno scopo, Clive decide di dedicarsi all’arte della spada. L’addestramento porta i suoi frutti quando, ad appena quindici anni, Clive vince il torneo ducale e viene nominato Primo Scudo di Rosaria. Ha dunque il compito di proteggere la Fenice e la possibilità di brandirne in parte le fiamme. Sfortunatamente, però, la sua promettente carriera incontra una tragica fine per mano di Ifrit, un misterioso Eikon oscuro, e ciò lo spinge ad imboccare l’insidiosa strada della vendetta.

Joshua Rosfield è invece il fratello di Clive, secondogenito. Poco dopo la nascita, Joshua si è risvegliato come Araldo della Fenice. Nonostante l’educazione aristocratica, Joshua tratta i sudditi del padre con fare gentile e affettuoso. Nutre una profonda ammirazione anche per Clive e si rammarica spesso per essere stato proprio lui, il fratello più esile e studioso, a ereditare le fiamme della Fenice al posto del fratello maggiore, più forte e impavido. Mentre Clive tende a gettarsi a capofitto nelle situazioni più pericolose, Joshua è capace di abbattersi alla vista di una carota nel piatto. Presto, però, i suoi problemi diventeranno ben più gravi, quando rimarrà coinvolto nei tragici eventi che cambieranno per sempre la vita di Clive.

final-fantasy-16-personaggi

L’ultimo personaggio che ci introduce Square Enix è Jill Warrick. Proveniente dai decaduti Territori del Nord, Jill fu strappata alla sua terra natale in tenera età e posta sotto la tutela di Rosaria, assicurando così la pace tra le due nazioni in guerra. Grazie all’arciduca, deciso a crescerla insieme ai suoi figli, ora Jill, a dodici anni, fa parte della casata Rosfield tanto quanto Clive e Joshua. Umile, gentile e dall’animo generoso, Jill è presto diventata la più fidata confidente dei due fratelli.

Parlando del mondo di gioco, l’avventura di Final Fantasy 16 si svolge in una terra chiamata Valisthea, costellata di Cristalli Madre. Imponenti e luccicanti catene rocciose di cristallo sovrastano i regni circostanti inondandoli di etere. Per generazioni, i popoli di questa terra si sono radunati intorno a queste sorgenti di luce per sfruttarne l’etere e lanciare potenti incantesimi capaci di garantir loro una vita di agi e abbondanza.

Grandi potenze sono sorte intorno ai Cristalli Madre, legate l’una all’altra da fragili rapporti di pace, ora minacciati dalla diffusione della Piaga e dalla sua potenza distruttrice. I regni di Valisthea sono sei, Il Gran Ducato di Rosaria, Il Sacro Impero di Sanbreque, Il Regno di Waloed, La Repubblica Dhalmekiana, Il Regno di Ferro e Il Dominio Cristallino.

final-fantasy-16-valisthea

Per coloro che hanno familiarità con la serie di Final Fantasy, potresti conoscere gli Eikon come “Evocazioni”, e sono senza dubbio le creature più distruttive e letali di Valisthea. Ciascuno di essi è racchiuso in un Araldo, un uomo o una donna in grado di evocarne il terribile potere. Presso alcune nazioni, questi Araldi, apprezzati per la loro forza, godono di tutti gli onori riservati alla nobiltà. In altre, invece, vengono discriminati e sfruttati come armi viventi sui campi di battaglia.

Coloro che nascono Araldi non possono sfuggire al proprio destino, per quanto crudele possa essere. Nel trailer “Awakening”, Eikon come Phoenix, Titan, Shiva e Ifrit fanno la loro comparsa.

Final Fantasy 16 sarà disponibile su PS5. Square Enix fa sapere che il prossimo grande annuncio riguardante il gioco arriverà il prossimo anno, pertanto non aspettatevi novità nelle prossime settimane.