Il sito giapponese Famitsu ha recentemente avuto la possibilità di intervistare Naoki Yoshida, producer e director di Final Fantasy 14 e Final Fantasy 16. Nel corso di questa discussione, Yoshi-P ha riaffermato di star lavorando sodo su entrambi i giochi e che Square Enix sta facendo del suo meglio per pubblicare Final Fantasy 16 come “un prodotto completo“.

Come tradotto da @aitaikimochi su Twitter, Yoshida ha detto, sullo sviluppo di Final Fantasy 14,: “[Final Fantasy 16] non è la fine di Final Fantasy 14, e spero che i giocatori guardino con fiducia agli sviluppi futuri… Recentemente, ho visto alcuni commenti sui social media che dicevano ‘Yoshi-P è troppo occupato a lavorare su Final Fantasy 16 e non si occupa di Final Fantasy 14’. Non è assolutamente così. Ci sto ancora lavorando molto duramente, quindi spero che rimarrete con me.”

Parlando invece di Final Fantasy 16, Yoshida ha dichiarato: “Non sto trattenendo altre informazioni solo per il gusto di farlo, ma piuttosto voglio che le prossime notizie siano qualcosa che convinca tutti a comprare il gioco. La qualità visiva è un dato di fatto, ma voglio presentare all’improvviso le battaglie e altre caratteristiche importanti non annunciate. Quindi niente novità finché non sarò soddisfatto.”

Final Fantasy 14 è disponibile su PC, PS4 e PS5, mentre Final Fantasy 16 uscirà su PS5 in una data ancora da annunciare.