A partire dal 9 dicembre 2020, un gioco “di infiltrazione” di Final Fantasy 7 Remake aprirà al pubblico al Tokyo Mystery Circus a Kabukicho, Tokyo, Giappone.

Scrap ha annunciato in queste ore un gioco di infiltrazione nella vita reale basato su Final Fantasy 7 Remake. Scrap è una compagnia che realizza giochi di questo genere, considerati l’opposto delle escape-room: se in uno devi scappare da una stanza, qui ci devi entrare facendo attenzione a non essere scoperto. Quindi Cloud e compagnia con il Reattore Mako ma nella vita reale.

Questo titolo si chiama per l’appunto “Destroy The Mako Reactor 1”, e per farvi un’idea di quello che vi dovete aspettare, qui sotto potete trovare un breve video pubblicitario.

Come già detto, è una cosa tipo escape room, ma con più enfasi sulla furtività e sull’azione che sui puzzle. Potrebbero esserci ancora alcuni stravolgimenti poiché la descrizione sul sito del gioco dice che i giocatori devono “entrare tra espedienti e trappole mentre si nascondono dal nemico”. È ufficialmente chiamato un Real Infiltration Game. I giocatori dovranno superare i controlli di sicurezza, con l’aiuto di Cloud (dal vivo) e dei suoi compagni attraverso i loro tablet.

Sembra piuttosto interessante in realtà, ma qui non lo vedremo mai. Final Fantasy 7 Remake è disponibile su PS4.

Fonte: Kotaku