In una recente intervista a Push Square, alcuni sviluppatori di Final Fantasy 7 Remake presso Square Enix, Yoshinori Kitase e Naoki Hamaguchi, producer e co-direttore del gioco, hanno avuto la possibilità di discutere di alcuni dettagli e aspetti riguardanti anche i diversi personaggi che possiamo guidare ed aiutare nella nostra avventura a Midgar.

Stando a quanto riferito da Kitase, il team di sviluppo non ha cambiato le personalità base di Cloud e dei suoi amici e nemici, ma rispetto al titolo originale sono state aggiunte alcune piccole sfumature per sottolineare “i cambiamenti nelle condizioni sociali del mondo reale negli ultimi 23 anni.”

“Un esempio” – ha aggiunto Kitase – “potrebbe essere come Barret e i membri dell’Avalanche ora si rendano maggiormente conto delle loro decisioni, arrivando anche a volte a dubitare della correttezza delle loro azioni verso la Shinra, realizzando che potrebbero non essere così paladini della giustizia dopo tutto.”

Hamaguchi, invece, è intervenuto sul nuovo sistema di combattimento di Final Fantasy 7 Remake, molto apprezzato dai giocatori. Nel creare quest’ultimo, sin dall’inizio Square Enix si è resa conto di voler far evolvere il sistema dell’ATB presente nel gioco originale mantenendo lo stesso concept attraverso uno decisamente più moderno.

“Invece di provare ad integrare il sistema ATB e un sistema basato sull’azione in un modello ibrido, abbiamo pensato che avremmo dovuto tirare fuori il meglio da entrambi definendo chiaramente i ruoli di ciascuno di essi,” ha detto Hamaguchi. “Alla base del sistema del remake c’è ancora il semplice concetto di caricare l’ATB per poi utilizzare delle abilità come nel titolo classico.”

“Questo sistema, dunque, utilizza il gameplay action per il ‘supporto’, mentre l’ATB serve per raggiungere il proprio obiettivo,” ha continuato. “L’ottima relazione tra questi due elementi getta anche le basi per la ‘Classic Mode‘, dove entrambi funzionano in automatico permettendo al giocatore di concentrarsi interamente sull’identificare il tempo corretto per sfruttare le abilità del personaggio tramite l’ATB.”

Non è da escludere che Square Enix possa apportare alcune modifiche a questo sistema nella seconda parte di Final Fantasy 7 Remake, attualmente in sviluppo. Il primo episodio di Final Fantasy 7 Remake è disponibile su PlayStation 4.

Fonte: Push Square