In una nuova intervista rilasciata al sito The Gamer, il co-director di Final Fantasy 7 Remake, Motomu Toriyama, ha rivelato perché Square Enix ha scelto Yuffie Kisaragi come protagonista di Episode INTERmission, DLC di Final Fantasy 7 Remake Intergrade, invece di Vincent Valentine.

“Yuffie, l’eroina di Episode INTERmission, non doveva unirsi al tuo party nel gioco originale. Questo, però, ci ha dato una grande libertà nell’espandere la sua storia,” ha spiegato Toriyama.

Il co-director ha continuato il discorso affermando che mentre Vincent Valentine stava “canonicamente dormendo in una bara sotto la Mansione Shinra” durante gli eventi di Final Fantasy 7 Remake, Yuffie era fuori ad esplorare il mondo come cacciatrice di Materia. Per questo motivo Square Enix ha preferito dare a Yuffie e non a Vincent un DLC della storia.

“Rispetto a Vincent, che canonicamente dormiva in una bara sotto la Shinra Mansion e quindi non poteva essere spostato, Yuffie stava viaggiando per il mondo come cacciatrice di materia. Inserendo gli eventi di Midgar di FF7R Episode Intermission in quel viaggio, abbiamo potuto mostrare i sentimenti che lei provava nei confronti di quell’incidente. Solitamente sono nascosti dietro la sua personalità allegra, ma si legheranno alla sua storia più avanti,” ha detto Toriyama.

Final Fantasy 7 Remake è disponibile su PS4 e PS5. Stando ad una recente intervista, la Parte 2 del gioco potrebbe avere elementi da gioco open-world.