La demo di Final Fantasy 7 Remake è uno degli argomenti videoludici più discussi in questi giorni in rete, visto che, grazie a qualche particolare metodo, alcuni fan sono riusciti ad ottenerne una versione giocabile, pubblicando vari video gameplay, immagini spoiler (state attenti, ndr) e altri dettagli.

Come rivelato tramite un cinguettio dall’utente Twitter roXyPS3, nel codice della demo dell’imminente titolo di Square Enix sono presenti dei riferimenti ad un possibile porting per PC: in particolare, vengono menzionate risoluzioni video ben più alte rispetto a quelle specificate per PlayStation 4, oltre a menzioni di “cose” di Nvidia e AMD, i principali produttori di schede grafiche per la piattaforma.

Final Fantasy 7 Remake, come scoperto nelle scorse settimane, rimarrà esclusiva PS4 per un anno, e non è dunque affatto esclusa l’ipotesi di un porting per PC e Xbox One disponibili a partire dal 4 marzo 2021.

L’esistenza della demo del titolo è stata ormai confermata, ed è praticamente questione di giorni prima che gli sviluppatori giapponesi l’annuncino ufficialmente.

Final Fantasy 7 Remake arriverà su PS4 il 3 marzo 2020.