GamingTalker è alla ricerca di collaboratori per le notizie, per saperne di più visita questa pagina!

Mancano solo sei giorni all’uscita mondiale di Final Fantasy 7 Remake, ma sono già in molti ad aver ricevuto le proprie copie fisiche in anticipo proprio per scelta di Square Enix. Coloro che, invece, si sono limitati a pre-ordinare l’edizione digitale non potranno mettere le mani sul gioco prima del previsto.

La conferma è arrivata dalla compagnia giapponese, che ha recentemente aggiornato la pagina sul proprio sito dedicata alle domande e alle risposte. Square Enix ha scritto che, solamente per un discorso logistico, rilasciare in anticipo il titolo anche negli store digitali non è fattibile.

“Comprendiamo la frustrazione di alcuni nel vedere il gioco già in vendita in alcune località, ma cambiare la data d’uscita digitale a questo punto potrebbe portare a dei problemi logistici che potrebbero rovinare il lancio digitale a tutti. Per questo rilasceremo il gioco il 10 aprile.”

L’unica buona notizia per alcuni, però, è che sul PlayStation Store è già possibile eseguire il pre-load per poter giocare fin da subito venerdì prossimo, anche perchè, come sappiamo, il titolo richiederà circa 100GB di spazio libero e Sony ha scelto di limitare la banda utilizzabile dai download su PS4.

Final Fantasy 7 Remake arriverà il 10 aprile 2020.

Fonte: Square Enix