Nintendo ha dichiarato che rimuoverà il doppiatore Chris Niosi da Fire Emblem: Three Houses dopo recenti accuse di violenza sessuale da parte di amici e fidanzate. Era stato inizialmente rimpiazzato nei crediti del titolo per mobile Fire Emblem Heroes. In un comunicato, la compagnia giapponese ha confermato che le voci di Niosi saranno sostituite (probabilmente) da Zach Aguilar, e aggiunte in una futura patch.

Chris Niosi è un doppiatore abbastanza conosciuto che ha partecipato alla realizzazione di show televisivi e giochi come OK KO! e Octopath Traveler. Nei due titoli della serie di Fire Emblem, doppia il personaggio Byleth. Nell’ultima settimana, sono apparse accuse di molestie e abusi che incolpano il doppiatore. Niosi ha ammesso pubblicamente su Tumblr di aver trattato in modo orribile alcune persone nella sua vita e anche di aver abusato di amici. Il suo post contiene dettagliate ed individuali scuse.

Il credito della voce di Niosi è stato recentemente rimosso dalla pagina dei personaggi di Fire Emblem Heroes, con un nuovo trailer che mostra Zach Aguilar come nuovo doppiatore.

“Dopo aver valutato la situazione, abbiamo deciso di re-registrare il doppiaggio del personaggio in Fire Emblem: Three Houses e Fire Emblem Heroes con un altro doppiatore. Le nuove voci saranno incluse in una futura patch”, le parole di Nintendo.

A quanto pare, la carriera di Niosi nei videogiochi si è conclusa.

 

Fonte: Kotaku