A volte certe persone hanno delle idee eccezionali che possono evolversi in qualcosa di incredibile, ed è proprio quello che è successo a denntisinn (nome utente di Twitter), un giocatore giapponese che ha speso quattro anni per lavorare su un anime, ma non in maniera convenzionale.

Flipnote Warrior è un anime dalla durata di 34 minuti creato su un Nintendo 3DS con il programma Flipnote Studio, che veniva utilizzato per disegnare proprio qualsiasi cosa ci girasse per la testa. L’anime racconta la storia della vita di una giovane ragazza, probabilmente una normale adolescente come tante, che cambierà radicalmente grazie ad un incontro inaspettato con un Nintendo 3DS.

Mirror Panel-3 spiega che l’anime sarà rilasciato il 4 dicembre 2020, e che tutta l’animazione è stata creata in Flipnote Studio ma colorata ed editata su PC. Qui sotto, in calce alla notizia, potete trovare la scena d’apertura (opening) assieme ai crediti di testa, e c’è anche un’ottima canzone come sigla.

Nel tweet dopo il video, invece, è presente un’ulteriore clip dell’anime dove viene mostrata una scena di combattimento su un pianeta che finisce con un’enorme esplosione. Chissà come sarà Flipnote Warrior completo. Per saperlo dovremo aspettare ancora qualche settimana.

Fonte: Kotaku