Con un ricco video approfondimento Sports Interactive e SEGA hanno rivelato le prime due caratteristiche principali di Football Manager 2022.

Tutti gli allenatori avranno a disposizione le stesse tecnologie e gli strumenti analoghi di analisi e osservazione che utilizzano i veri club per raggiungere il successo grazie al nuovo hub dei dati, che permette di preparare al meglio ogni partita. Una volta seduti sulla panchina digitale, invece, si potrà assistere alla più realistica simulazione delle partite di sempre mai apparsa nella serie, resa possibile dal nuovo motore per le animazioni e grazie a diversi miglioramenti all’intelligenza artificiale.

Queste due importanti caratteristiche e il loro processo di sviluppo sono state descritte nel dettaglio nella prima parte di una serie di due video, “In the Studio”, presentati da James Allcott. James, in compagnia di alcuni membri del team di Sports Interactive, esamina attentamente il modo in cui queste nuove aree di funzionalità migliorano complessivamente l’esperienza di Football Manager.

Si tratta solo dell’inizio di una serie di contenuti che esploreranno tutte le nuove funzionalità nel corso delle prossime settimane. La seconda parte di “In the Studio” sarà pubblicata la prossima settimana e si concentrerà su due nuove funzionalità principali, seguita poi da una serie di post di approfondimento sul blog di Football Manager riguardanti le diverse aree su cui impattano le nuove caratteristiche, oltre che sui diversi miglioramenti apportati al gioco.

Football Manager 2022 arriverà su PC, Xbox One, Xbox Series e mobile il 9 novembre.