GamingTalker è alla ricerca di collaboratori, per saperne di più visita questa pagina!

Forbidden Siren, conosciuta semplicemente come Siren in altri paesi, è una delle serie survival horror di Sony più note: il primo capitolo venne rilasciato nel 2004 su PS2, e il secondo nel 2006 sempre per PlayStation 2. Da quel momento, la compagnia giapponese non ha più toccato il franchise, se non per creare un remake del primo Forbidden Siren, pubblicato su PS3 nel 2008.

Secondo un nuovo rumor del noto Dusk Golem, però, in questi anni la serie poteva fare il suo ritorno. Stando a quanto da lui dichiarato, Sony si sarebbe messa al lavoro su un gioco di Siren, molto probabilmente per PlayStation 4, ma per diverse circostanze venne poi cancellato nel 2018.

“Ho sentito da due persone, una di cui posso confermare la sua fonte che saprebbe tutto su questo, e un’altra che mi ha fornito altre informazioni, c’era in sviluppo un gioco di Siren che è stato cancellato nel 2018,” ha scritto Dusk Golem.

Sempre secondo lui, alcuni “pezzi” di questo titolo inedito di Siren sarebbero stati presi da Sony (e forse Konami) per sviluppare il nuovo gioco di Silent Hill di cui si parla da diverso tempo ma che al momento non è stato mai annunciato. “La motivazione è complessa e probabilmente sarebbe molto lungo da spiegare,” ha concluso.

Cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto un ritorno di Forbidden Siren?