Epic Games ha pubblicato nelle scorse ore un nuovo aggiornamento del gioco battle royale Fortnite che, come anticipato dal trailer del Capitolo 3, ha portato alcuni cambiamenti al sistema del meteo.

A partire da ora, infatti, nella mappa di Fortnite potranno apparire tornado, cicloni e fulmini. Epic Games afferma che alla formazione di un tornado non bisognerà per forza scappare, ma che si potrà essere travolti da questo fenomeno meteorologico senza alcun rischio. Una volta che ci si trova all’interno di un tornado si potrà decidere se planare con strategia oppure essere lanciati senza alcun preavviso.

Non è però finita qui, dato che ora i giocatori possono essere colpiti da un fulmine. Per aumentare le probabilità di essere colpiti da un fulmine bisognerà tuffarsi in acqua o raggiungere il punto più alto sotto la nube. Un fulmine a quanto pare non colpisce due volte consecutive, e non sarà possibile attrarne un secondo dopo aver ricevuto una scarica.

Infine, Epic Games ha annunciato che durante la Settimana vorticante, che terminerà il 17 gennaio alle 15:00 ora italiana, le probabilità di incontrare tornado nell’isola saranno particolarmente elevate.

Fortnite è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S, Nintendo Switch e mobile.