Epic Games ha condiviso questo pomeriggio i dettagli per il promesso aggiornamento next-gen di Fortnite, in arrivo al Day One di tutte le console di prossima generazione, che, come promemoria, è il 10 novembre per Xbox Series S e X e il 19 novembre su PlayStation 5, almeno da noi.

Il cross-play rimane disponibile sia su Xbox Series X / S che su PS5, e i tuoi oggetti estetici e i tuoi progressi saranno trasferiti su qualunque nuova piattaforma tu abbia acquistato. Tutti i giocatori di Fortnite potranno richiedere il Throwback Axe Pickaxe come omaggio, che è il classico piccone predefinito della primissima stagione di Fortnite. È gratuito da riscattare nel gioco e tramite il PlayStation Store tra il 4 novembre e il 15 gennaio 2021.

Indipendentemente dalla nuova console che hai acquistato, puoi aspettarti alcuni miglioramenti grafici, tempi di caricamento e split-screen migliorati. Di seguito, ecco i principali cambiamenti delle versioni PS5 e Xbox Series di Fortnite.

fortnite-img02

Fortnite – Cambiamenti versione PS5

  • Risoluzione 4K a 60 FPS.
  • Grafica e fisica dinamiche: sperimenta un mondo più dinamico e interattivo con erba e alberi che rispondono alle esplosioni, effetti di fumo e liquidi più belli e nuovissimi effetti di tempeste e nuvole.
  • Immersione con il DualSense: il feedback tattile ti fa sentire come se stessi impugnando il Suppressed SMG o il fucile di precisione bolt-action. Oltre al supporto generale delle vibrazioni, sul nuovo controller DualSense sperimenterai il feedback tattile integrato per le armi a distanza.
  • Seleziona la tua modalità preferita dalla schermata principale di PS5: Fortnite supporta le attività di PS5, a partire dalla possibilità di entrare direttamente nella lobby della Battaglia reale selezionando se giocare in singolo, in coppia o in squadra.
  • Entra nelle partite più velocemente: I tempi di caricamento sono stati notevolmente migliorati, non solo migliorando il caricamento delle texture, ma anche aiutandoti ad entrare in una partita dall’inizio del gioco molto più velocemente.
  • Split-screen migliorato: Su PS5, lo split-screen ora supporta 60 FPS.

Fortnite – Cambiamenti versione Xbox Series X/S

La Xbox Series S supporterà la maggior parte dei miglioramenti visivi disponibili su Series X, ma la differenza principale è che Fortnite avrà una risoluzione di 1080P e 60 FPS su Xbox Series S.

  • Risoluzione 4K a 60 FPS su Series X.
  • Effetti visivi e fisici dinamici su Series X: Gli stessi miglioramenti per PS5 si applicano qui, con migliori effetti di fumo e acqua e danni da esplosione a erba e alberi, oltre a miglioramenti agli effetti di tempesta e nuvole.
  • Entra nelle partite più velocemente: I tempi di caricamento sono stati notevolmente migliorati, non solo migliorando il caricamento delle texture, ma anche aiutandoti ad entrare in una partita dall’inizio del gioco molto più velocemente.
  • Split-screen migliorato: Su Xbox Series X/S, lo split-screen ora supporta 60 FPS.

Fortnite è disponibile su PC, PS4, Xbox One, Nintendo Switch, Android e iOS.

Fonte: VG247