Ai vertici di Gearbox ci sono stati alcuni cambiamenti nelle scorse ore. Randy Pitchford si è dimesso da Gearbox Software per concentrarsi su altre parti della compagnia (e su Gearbox Entertainment), lasciando spazio a Steve Jones.

L’ex CTO dello studio di Borderlands è ora presidente di Gearbox Software. Jones ha lavorato in Gearbox per 22 anni, ed è stato direttore tecnico dei primi due giochi di Borderlands. Jones ha lavorato anche su Half-Life: Opposing Force, il porting per PC di Halo e l’originale Brothers in Arms. Jones ora supervisionerà la produzione e lo sviluppo di “più giochi AAA” nella pipeline di sviluppo di Gearbox Software.

Le dimissioni di Pitchford dal suo ruolo non significa che abbia finito con Gearbox, come già anticipato. Pitchford sarà presidente di Gearbox Studios (la divisione che supervisiona gli adattamenti cinematografici e televisivi delle proprietà Gearbox), e sarà ancora CEO e presidente di The Gearbox Entertainment Company, la società madre di entrambe le divisioni.

Gearbox Entertainment è stata acquisita all’inizio di quest’anno da Embracer Group in un accordo del valore di 1.3 miliardi di dollari. L’azienda è ora divisa in tre divisioni: Gearbox Software, Gearbox Studios e Gearbox Publishing, con quest’ultima guidata da Steve Gibson.