Con Gears 5, The Coalition ha lavorato molto su nuovi elementi come le sezioni open-world dei mondi, scelte del giocatore, parti in fase stealth ed alcune meccaniche stile RPG.

Stando a quanto dichiarato dal campaign design director Matt Searcy in un’intervista rilasciata a GamingBolt, questi particolari elementi inseriti in Gears 5 segnano solamente le basi per i capitoli futuri della serie. “Gears 5 ha fatto alcuni passi in avanti sul come pensiamo che sia un gioco di Gears, e come avete detto i fan hanno risposto in maniera positiva,” ha affermato Searcy. “Gears 5 serviva solamente per creare le basi che porteranno la serie nel futuro, perciò possiamo assicurare che continueremo a lavorare partendo da questi elementi per poter continuare a sorprendere i fan mentre pensiamo a qualsiasi cosa all’orizzonte.”

Attenzione agli spoiler in questa parte!

Gears 5 ha subito un notevole cambiamento che ha introdotto per la prima volta nella serie due finali diversi basati sulle scelte del giocatore. Alla domanda riguardante proprio la storia ramificata, Searcy ha detto: “Un grande obiettivo e colonna portante di Gears 5 era proprio la scelta giocatore, ed è decisamente qualcosa che porteremo anche in futuro.”

Gears 5 è disponibile su PC e Xbox One.

Fonte: GamingBolt