Il 17 luglio di esattamente un anno fa Sucker Punch ha rilasciato su PlayStation 4 la sua ultima grande esclusiva, Ghost of Tsushima. Nel corso di 365 giorni sono successe tante cose, dall’aggiunta di una modalità multiplayer all’annuncio di una Director’s Cut che sarà disponibile anche su PS5 e includerà un’espansione.

In un tweet pubblicato nelle scorse ore per festeggiare l’anniversario, lo studio americano ha voluto rivelare alcune nuove statistiche sul gioco ambientato nel Giappone feudale. Ad esempio, da questi dati possiamo scoprire che i giocatori si sono trovati in una fase di stallo quasi 680 milioni di volte, con 333 milioni di duelli affrontati, 61 milioni di foto scattate nella fantastica Photo Mode integrata e 68 milioni e mezzo di “Haiku” scritti. Inoltre, sono stati spesi 4.241 anni in sella ad un cavallo, sono state accarezzate 55.63 milioni di volpi, 60.1 milioni di cani spirito sono stati evocati e, infine, sono state giocate 40.76 milioni di missioni nella modalità multiplayer Leggende.

Parlando sempre di Legends, Sucker Punch ha deciso di rimettere nella modalità multiplayer alcuni costumi ispirati a personaggi PlayStation iconici provenienti da giochi come God of War, Horizon Zero Dawn, Shadow of the Colossus e Bloodborne.

Ghost of Tsushima è disponibile su PS4.