Ubisoft ha annunciato questo pomeriggio che Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint sarà giocabile sulla prossima generazione di console, ovvero PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Con la retrocompatibilità, i giocatori potranno anche godersi un’esperienza migliorata di Ghost Recon Breakpoint sulle loro nuove piattaforme, anche se, in realtà, non migliorerà troppo.

Con il rilascio del prossimo aggiornamento del titolo, TU 3.03, il gioco sarà pronto per la prossima generazione di console. Al lancio delle console di nuova generazione, i giocatori potranno immediatamente godere dei miglioramenti grafici che Ghost Recon Breakpoint ha da offrire, con molteplici opzioni per dare priorità alle prestazioni o alla risoluzione.

La modalità Performance di Ghost Recon Breakpoint farà girare il titolo su Xbox Series X e PlayStation 5 a 1080p e 60 FPS, mentre la Resolution Mode abbasserà il framerate a 30 FPS per fare spazio ad un 4K come risoluzione (upscalato su PS5). Xbox Series S eseguirà il gioco in 1440P a 30FPS in ogni momento.

Se attualmente possiedi una copia di Ghost Recon Breakpoint su PlayStation 4 o Xbox One, il tuo profilo, inclusi tutti gli acquisti e gli oggetti di inventario, sarà automaticamente accessibile sulla corrispondente console di nuova generazione. Cosa ne pensate?