Questo weekend vi avevamo riportato che nel branch alpha del sistema operativo di Xbox, sia su Xbox One che Xbox Series X/S, era stata aggiunta una prima build di test del browser Microsoft Edge Chromium. E se Google Stadia funziona senza troppi problemi, anche GeForce Now, altro servizio di cloud gaming, può essere usato su Xbox? A quanto pare, sì.

Come ha svelato lo youtuber Joe Chip, il browser Edge Chromium supporta GeForce Now, e di conseguenza, se funziona su PC, non ci sono problemi ad eseguirlo anche su Xbox. GeForce Now ha un vasto catalogo di giochi disponibili su Steam ed Epic Games Store, come Death Stranding, la versione con il ray-tracing di Cyberpunk 2077, Shadow of the Tomb Raider e molti altri titoli ancora.

Poiché Edge non supporta attualmente un mouse su Xbox, tuttavia, alcuni giochi che richiedono mouse e tastiera, come Quake 2 RTX, non possono essere giocati correttamente tramite il browser della console.

Come spiega, invece, Brad Sams di Thurrott in un altro video, il nuovo browser di Xbox potrebbe consentire ai giocatori su console di giocare in streaming tramite xCloud, una volta che Microsoft aggiungerà pubblicamente il supporto al browser web per la piattaforma.