Godfall è stato uno dei primissimi giochi ad essere rilasciato su PS5 (e allo stesso tempo PC), ma non è stato accolto molto bene: c’erano diversi problemi tecnici, e il gameplay non era troppo divertente. Quello che mancava (e manca) per davvero, tuttavia, era il matchmaking per le partite online. Ma questo sta per cambiare, stando a Counterplay Games.

In un tweet pubblicato nelle scorse ore, lo studio ha fatto sapere di star lavorando per “implementare il matchmaking” e che continuerà a “monitorare e implementare le modifiche in base al feedback dei giocatori”. Non sappiamo quando verrà aggiunto il matchmaking, ma Counterplay ha detto che condividerà “più dettagli” nei prossimi mesi. Nel frattempo, sta lavorando alla prima (e attualmente unica) espansione a pagamento del gioco.

“Mentre continuiamo a monitorare e implementare i cambiamenti basati sul vostro feedback, una cosa è stata molto chiara…. Siamo entusiasti di annunciare che stiamo lavorando per implementare il matchmaking in Godfall! Maggiori dettagli saranno condivisi nei prossimi mesi mentre lavoriamo per l’espansione,” ha scritto Counterplay su Twitter.

Godfall è attualmente disponibile per PS5 e PC. Nel febbraio 2021 ha ricevuto l’aggiornamento “Primal”, che ha rinnovato l’attività endgame della Tower of Trials ed ha aggiunto livelli Ascension e degli oggetti Primal.