GamingTalker è alla ricerca di collaboratori, per saperne di più visita questa pagina!

Come tentativo di aumentare il numero di utenti del servizio attivi su smartphone, dopo aver reso la piattaforma disponibile per praticamente qualsiasi dispositivo con il sistema operativo della casa di Mountain View, Google ha annunciato oggi un’interessante novità per gli abbonati a Stadia che giocano su Android.

A partire da oggi, 30 giugno, l’applicazione mobile per questo OS riceverà un aggiornamento che permetterà a tutti di giocare ai loro titoli preferiti con il proprio controller in maniera totalmente wireless: non sarà dunque più necessario possedere un cavo da collegare al telefono come invece era necessario fare fino ad ora.

Stando a Google, per giocare via wireless con il Stadia Controller è necessario impostare il joypad e il proprio smartphone sulla stessa rete Wi-Fi, avviare un titolo e seguire le istruzioni di abbinamento che appariranno sullo schermo. In questo modo non sarà nemmeno obbligatorio attivare il Bluetooth, che come sappiamo tende ad utilizzare non poca batteria in alcuni casi. Per l’audio via headset, invece, si dovrà collegare le proprie cuffie via wireless o con un cavo, anche se qui le informazioni sono state molto più vaghe.

A partire da domani su Google Stadia sono disponibili i giochi gratis di luglio per gli abbonati a Stadia Pro, tra cui SteamWorld Dig, mentre tra poco più di due settimane ci sarà un nuovo Stadia Connect.

Fonte: Google