Google ha annunciato questo pomeriggio che Google Stadia sarà presto disponibile su più dispositivi di streaming e TV.

A partire dal 23 giugno, infatti, Google Stadia sarà finalmente supportato dal Chromecast con Google TV e da alcuni dispositivi con sistema operativo Android TV.

Da fine mese, quindi, chiunque possieda un nuovo Chromecast potrà giocare ai titoli nella sua libreria di Stadia comodamente dalla propria TV. Stesso discorso vale per chi possiede uno dei seguenti dispositivi con Android TV:

  • Chromecast con Google TV
  • Hisense Android Smart TV (U7G, U8G, U9G)
  • Nvidia Shield TV
  • Nvidia Shield TV Pro
  • Onn FHD Streaming Stick e UHD Streaming Device
  • Philips 8215, 8505, e OLED 935/805 Series Android TVs
  • Xiaomi MIBOX3 e MIBOX4

Se possiedi un dispositivo con Android TV che però non è presente nella lista, potresti ancora essere in grado di far funzionare Stadia. Infatti, è possibile abilitare il supporto sperimentale da una schermata sull’app mobile di Stadia. I dispositivi Android TV avranno bisogno di un controller Bluetooth compatibile o del controller Stadia di Google per giocare con Stadia.

Fino ad ora per giocare su Google Stadia era necessario un computer, una TV con Chromecast Ultra o un dispositivo mobile compatibile.