Nel corso di questo tardo pomeriggio Google ha annunciato altri due giochi che nel corso di quest’anno debutteranno sul suo servizio di streaming Stadia.

Dopo Monster Boy and the Cursed Kingdom, République e West of Loathing, anche Lara Croft and the Temple of Osiris e KONA faranno il loro arrivo sul negozio digitale in una data ancora da annunciare.

Il primo è uno spin-off delle avventure dell’archeologa della serie di Tomb Raider che ci porterà all’esplorazione del Tempio di Osiride, situato nel profondo deserto dell’Egitto, mentre il secondo è un titolo investigativo nel quale dovremo esplorare un villaggio desolato in seguito ad una bufera nel 1970.

“In Lara Croft and the Temple of Osiris, Lara arriva in Egitto e si allea con Carter Bell, cacciatore di tesori e suo rivale, e con le divinità imprigionate Horus e Isis, per sconfiggere il dio malvagio Set. Mentre esplorano le tombe sparse tra le dune, messi alla prova da una natura ostile, Lara e i suoi compagni dovranno affrontare divinità leggendarie e creature mitologiche. Il mondo è in pericolo e Lara deve recuperare i frammenti di Osiris per impedire a Set di assoggettare l’umanità intera.”

“Ottobre 1970. Il ricco industriale W. Hamilton denuncia diversi attacchi vandalici contro la sua villa di caccia nel Canada settentrionale. Incapace di scoprire il colpevole, si rivolge all’investigatore privato Carl Faubert. Durante lo svolgimento di Kona, Carl rimarrà prigioniero del Grande Nord, inghiottito da una tempesta inattesa. Il giocatore vestirà i panni del detective Faubert nelle sue indagini sugli eventi misteriosi della zona.”

Google Stadia è utilizzabile su PC, iOS, Android e Chromecast. Avete letto le novità dell’ultimo aggiornamento? Inoltre, per due mesi il servizio è completamente gratuito.

Fonte: Google