Da diversi mesi il futuro di Google Stadia sembra essere piuttosto in bilico con la chiusura degli studi di sviluppo interni e la perdita di importanti dipendenti, ma la compagnia di Mountain View non volersi arrendere.

Nelle scorse ore è emerso in rete (via 9to5Google) un annuncio di lavoro per un Product Manager che svela che Google spera di ampliare l’ecosistema di dispositivi che supportano Stadia, sottolineando come il candidato dovrà guidare l’approccio dell’azienda per rendere il cloud gaming disponibile su più dispositivi.

Le responsabilità del Product Manager elencate nell’annuncio di lavoro sono le seguenti:

  • Definire la strategia e la roadmap per quali dispositivi Google dovrà supportare
  • Essere responsabile del “gameplay” e dell’esperienza dell’app sui dispositivi
  • Lanciare funzionalità che portano un reale valore commerciale per i partner
  • Guidare l’approccio di Google alla TV, rendendo il cloud gaming disponibile su più dispositivi
  • Lavorare con i fornitori per ampliare l’ecosistema di dispositivi che supportano i requisiti hardware e software di Stadia

Recentemente Stadia è arrivato sui Chromecast con Google TV ed altri dispositivi con Android TV. E siccome la TV viene menzionata esplicitamente nell’annuncio, sembra che Google voglia supportarne ancora di più.