Warner Bros. ha nuovamente confermato che Gotham Knights, l’atteso gioco spin-off di Batman dove il pipistrello mascherato è morto, e Hogwarts Legacy, il nuovo titolo ambientato nell’universo di Harry Potter, usciranno nel corso del 2022.

In una serie di tweet pubblicati ieri sera, Jason Kilar, capo di Warner Media, ha reiterato che i giochi arriveranno quest’anno, sebbene entrambi abbiano una generica finestra di lancio fissata per il 2022.

“Questa missione, questa strategia continua nel 2022 con un senso di necessità”, ha scritto Kilar. “Vogliamo lanciare HBO Max in molti altri paesi questo trimestre e CNN+, oltre che pubblicare diversi giochi molto attesi”.

Gotham Knights è il prossimo gioco di Warner Bros. Montreal, ed è il primo titolo vero e proprio del team in più di otto anni. Nel gioco potremo giocare nei panni di Nightwing, Batgirl, Robin e Red Hood mentre cercano di ripulire le strade e proteggere Gotham, una volta guidata da Batman, che ora non c’è più.

Kilar non ha però menzionato un altro importante gioco di Warner Bros. in lavorazione, ovvero Suicide Squad: Kill the Justice League di Rocksteady, che dovrebbe uscire sempre quest’anno.