L’Entertainment Retailers Association ha pubblicato in queste ore i dati di vendita di videogiochi, film e molto altro relativo all’intrattenimento in un periodo di tempo che va dal 23 marzo al 13 giugno.

I prodotti di intrattenimento più venduti durante il lockdown in Regno Unito sono stati Star Wars Episode 9 – The Rise of Skywalker con 637,484 copie, e Frozen 2 al secondo posto con 541mila copie vendute.

Sono i videogiochi a dominare la classifica generale: FIFA 20 è stato il più venduto con oltre 506mila copie, seguito da Call of Duty: Modern Warfare con 474mila e, sorprendentemente, Grand Theft Auto 5.

Durante il lockdown, il blockbuster di Rockstar Games ha venduto quasi 440mila copie, e ad agosto 2020 le copie totali vendute in tutto il mondo sono 135 milioni. Si tratta di un numero incredibile per un titolo di sette anni, che dimostra come continui a vendere nonostante non sia più così tanto recente. Se c’è richiesta, però, si può anche arrivare a farlo uscire su tre generazioni di console.

Le vendite di GTA 5 a questo punto potrebbero continuare per molto tempo, e non sappiamo quando inizieranno a crollare, per davvero.

Fonte: Eurogamer