Nel corso di questo pomeriggio, Rockstar Games ha annunciato che nella giornata di oggi, e più precisamente tra pochissime ore, i server di Grand Theft Auto Online e Red Dead Online saranno offline per non molto tempo.

Solitamente la ragione dietro ad un annuncio simile è legata ad una manutenzione dell’infrastruttura, ma questa volta non è affatto così. Con un breve tweet, la compagnia americana ha dichiarato che, per onorare la morte dell’afroamericano George Floyd, i server di GTA 5 e Red Dead Online non saranno accessibili dalle 20:00 alle 22:00 ore italiane di oggi, giovedì 4 giugno.

“Le vite dei neri importano,” ha scritto Rockstar. “Per onorare l’eredità di George Floyd, oggi, 4 giugno 2020, dalle 20 alle 22 non sarà possibile accedere ai nostri giochi online, GTA e Red Dead Online.”

“In seguito al memoriale, ci auguriamo che tutti voi vi unirete con noi nell’onorare ulteriormente le varie vittime delle ingiustizie razziali degli Stati Uniti supportando le loro famiglie, negozi e attività di afroamericani, coloro che protestano pacificamente nelle strade e le varie organizzazioni presenti qui,”, ha poi aggiunto Rockstar.

Si tratta senza dubbio di una mossa piuttosto inaspettata che però, in fondo, ha un enorme significato trasmesso anche da altre compagnie videoludiche come Niantic, che devolverà in beneficenza i guadagni del Pokémon GO Fest 2020.

GTA 5 e Red Dead Redemption 2 sono disponibili su PC, PS4 e Xbox One.