Ad una settimana dal disastroso lancio della collezione Rockstar Games ha fornito questo pomeriggio un aggiornamento su GTA The Trilogy – The Definitive Edition, il bundle delle versioni rimasterizzate di GTA 3, GTA Vice City e GTA San Andreas.

“In primo luogo, vogliamo scusarci sinceramente con tutti coloro che hanno incontrato problemi in questi giochi,” ha scritto Rockstar. “Le versioni aggiornate di questi titoli classici non sono state lanciate in uno stato che soddisfa i nostri standard di qualità, o gli standard che i nostri fan si aspettano”.

Rockstar dice che ha dei piani per risolvere i problemi e che un aggiornamento arriverà nei prossimi giorni. L’intenzione di Rockstar è quella di pubblicare un determinato numero di update che faranno raggiungere a GTA 3, San Andreas e Vice City il livello di qualità inizialmente previsto.

Rockstar sembra anche aver ascoltato il feedback dei giocatori che preferivano le versioni classiche dei tre titoli. Nelle prossime ore, infatti, torneranno sul Rockstar Games Store per PC i GTA 3, GTA San Andreas e Vice City originali come bundle. Tutti coloro che acquisteranno Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition fino al 30 giugno 2022 riceveranno queste versioni nella loro libreria senza costi aggiuntivi.

I primi giorni della trilogia rimasterizzata di GTA non sono stati dei migliori: sin da subito Rockstar aveva detto che alcuni cheat sono stati rimossi per motivi tecnici non meglio specificati. Il gioco non è stato poi disponibile su PC per qualche giorno dopo che dei dataminer hanno scoperto la presenza di contenuti che non dovevano essere presenti nel codice.