Arc System Works ha rilasciato nelle scorse ore un nuovo post sul sito ufficiale di Guilty Gear Strive in cui ha parlato di diversi aspetti della prima open beta, tra cui i miglioramenti che verranno apportati alle lobby online.

Il personaggio più popolare in tutte le regioni è risultato essere Ramlethal Valentine, ma anche Giovanna e Sol Badguy si sono classificati in alto. Un secondo beta test è stato nuovamente confermato, e si terrà in delle date ancora da decidere. La modalità Versus è stata molto apprezzata grazie alla sua opzione di rematch, anche se non è stata molto giocata. La risposta alla modalità Tutorial, invece, è stata mista a causa della sua mancanza di spiegazioni.

“Il nostro intento per la modalità Tutorial di Guilty Gear Strive è quello di mostrare al giocatore che può divertirsi con i giochi di combattimento senza dover studiare. Abbiamo intenzionalmente tralasciato le spiegazioni delle meccaniche di gioco e i diversi usi di ogni pulsante di attacco. Nei nostri giochi precedenti, i giocatori nuovi al genere dei picchiaduro avrebbero dovuto fare un po’ di pratica per completare il tutorial,” spiegano gli sviluppatori.

Infine, Arc System Works ha delineato alcune correzioni che applicherà alle lobby online, tra cui:

  • Passare a un sistema in cui i giocatori selezionano un’area visibile dove vogliono fare una partita.
  • Dopo aver vinto una partita, il giocatore rimane nello stato in cui si trova, pronto per la battaglia, a meno che il suo punteggio non cambi.
  • Aggiungere un’opzione di rivincita.
  • Espandere l’area in ogni lobby, aggiungere un’opzione per nascondere il display delle notizie, e aggiungendo un movimento “dash” per gli avatar.

Guilty Gear Strive uscirà l’11 giugno per PS4, PS5 e PC. I possessori di Deluxe e Ultimate Edition su console riceveranno l’accesso l’8 giugno e avranno tutti i contenuti.